Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Duo Parrino - Viaggio in Italia

Data:

09/04/2019


Duo Parrino - Viaggio in Italia

Definiti da Anna Menichetti come “due gioielli della cultura italiana”, Francesco e Stefano Parrino collaborano musicalmente da sempre, essendo fratelli oltre che colleghi. Solisti a livello internazionale sono molto impegnati anche nella diffusione della musica da camera e vantano collaborazioni con alcuni dei più significativi compositori moderni e contemporanei. Questa sera all'IIC ci portano in un Viaggio in Italia ...

Programma - VIAGGIO IN ITALIA

Bartolomeo Campagnoli: Duetto n. 5 in mi minore
Allegro, Minuetto un poco adagio, Rondo: Allegro

Luca Russo: Viaggio in italia (dedicato al duo Parrino)

Wolfgang Amadeus Mozart: Arie da Le Nozze di Figaro e dal Flauto Magico
————
Alessandro Rolla: Duetto BI 251 in re maggiore
Largo: Sostenuto, Rondò

Paolo Gasparin: Variazioni su un tema di Rota (dedicato al duo Parrino)

Franco Donatoni: Ciglio II

* * *

Duo Parrino: Francesco e Stefano Parrino sono entrambi plurilaureati in prestigiose istituzioni musicali e universitarie europee e si sono esibiti in importanti teatri e sale da concerto in Austria, Birmania, Cile, Cina, Colombia, Croazia, Ecuador, Estonia, Finlandia, Hong-Kong, Indonesia, Inghilterra, Francia, Italia, Perú, Romania,Russia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Turchia ottenendo riconoscimenti entusiastici sia dal pubblico che dalla critica. I loro repertori spaziano dal ‘700 alla musica contemporanea con particolare attenzione all’ottocento storico e alla scoperta di partiture inedite e compositori ingiustamente dimenticati. Entrambi sono anche impegnati docenti e attualmente fanno parte dello staff docente dei Conservatori di Musica “Niccolò Paganini” di Genova e “Pierluigi da Palestrina” di Cagliari. Sono gli ideatori e organizzatori de “LeAltreNote” – Valtellina Festival evento internazionale che si svolge in provincian di Sondrio.
Francesco e Stefano hanno collaborato come solisti con le orchestre: Aarad e Kosice,la Filarmonica di Torino, della Provincia di Catanzaro, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra da camera Gli Armonici, Orchestra da Camera Bartolomeo Bruni, Orchestra da camera Stesichoros, Orchestra Sinfonica di San Remo, Accademia Filarmonica di San Pietroburgo, Symphonia della Royal Academy of Music di Londra, Orchestra della Svizzera italiana, Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini”, Isolisti di Sofia.
Hanno realizzato numerose prime registrazioni mondiali per Stradivarius e Brilliant Classics, e l’album dedicato a Leo Ornstein è stato giudicato tra I dischi più interessanti del 2017 a livello mondiale e candidato al premio ICMA.
Francesco suona su un bel violino di Gaetano Gadda (1950 circa) e su un Giuseppe & Antonio Gagliano (1790-1805 circa) prestatogli dalla famiglia del M° Gino Marinuzzi e con tre preziosi archi: due Benoit Rolland e un Eugène Sartory del 1930 donatogli da un anonimo ammiratore. Stefano è ambasciatore dei flauti AZUMI e suona due preziosi flauti Yamaha in legno e oro.

Informazioni

Data: Mar 9 Apr 2019

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : IIC Oslo

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Oslo, Oscarsgt. 56

791