Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

I concerti per pianoforte all'IIC: Maria Clementi

Data:

04/04/2019


I concerti per pianoforte all'IIC: Maria Clementi

In questa edizione de "I concerti per pianoforte all'IIC" Maria Clementi, pianista di fama internazionale, presenta un programma che spazia nel tempo e di stile. Inizia con una sonata di Muzio Clementi (1752-1832), anche chiamato "il padre del pianoforte" essendo stato il primo a comporre musica adatta al pianoforte. Facciamo poi un salto nel tempo alle musiche novecentesche di Luigi Dallapiccola (1904-1975) per ascoltare il suo "Quaderno musicale di Annalibera" , per poi tornare indietro ad un contemporaneo di Clementi e terminare il concerto con una sonata di Franz Schubert (1797 - 1828).

* * *  

Nata a Milano, Maria Clementi compie gli studi musicali sotto la guida di Piero Rattalino presso il Conservatorio di Musica "Giuseppe Verdi", diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Successivamente frequenta l’Accademia pianistica “Incontri col maestro” di Imola, dove approfondisce gli studi con Lazar Berman, Boris Petrushansky e Alexander Lonquich, avendo contemporaneamente l’opportunità di entrare in contatto con musiciste quali Rosalyn Tureck e Tatiana Nikolaeva.
Ha debuttato in recital al Mozarteum di Salisburgo, al Gewandhaus di Lipsia e nella Sala Grande del Conservatorio "G.Verdi" di Milano; al Teatro Grande di Brescia e al Teatro "Donizetti" di Bergamo per il Festival Pianistico Internazionale "Arturo Benedetti
Michelangeli" nell'anno delle celebrazioni mozartiane, al Maggio Musicale Fiorentino, al Tiroler Festspiele di Erl.
Ha tenuto concerti in Italia (Auditorium "C.Pollini" di Padova, Teatro Civico di Vercelli per "Società del Quartetto", Teatro Comunale di Treviso, Sala Accademica del Conservatorio “S.Cecilia” di Roma, Teatro "G.Fraschini" di Pavia, Teatro Bibiena di Mantova, Auditorium del Conservatorio "Dall'Abaco" di Verona), in Austria, Germania, Francia, Olanda e Giappone, ed è stata invitata in stagioni quali "Società dei concerti" di Milano, "Società del Quartetto" di Bergamo, Amiata Piano Festival, Gioventù Musicale d’Italia, Amici della Musica di Padova,Piano City Milano in collaborazione con Yamaha e Bösendorfer Italia.
Vincitrice giovanissima di numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, all’età di sedici anni è terza classificata al Concorso Internazionale "G.B. Viotti" di Vercelli e vincitrice del secondo premio al XXXVIII Concorso Nazionale di Esecuzione Pianistica "Premio Città di Treviso”.
Nel 1998 é prima classificata al Concorso Internazionale per pianoforte e orchestra “Città di Cantù”.
Ha collaborato, in qualità di solista, con orchestre quali "I Pomeriggi Musicali" di Milano, l'Orchestra Sinfonica della RAI, l'Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, l'Orchestra Sinfonica dell'Emilia-Romagna "A.Toscanini", l'Orchestra Sinfonica di Bacau, la Grande
Orchestra Filarmonica di Cluj, la Grande Orchestra Sinfonica "G. Verdi" di Milano e con direttori quali Peter Maag, Gianandrea Noseda, Ovidiu Balan ed Enrique Mazzola.
Nel 2015 pubblica un disco dedicato all’integrale delle opere pianistiche e per violino e pianoforte di Luigi Dallapiccola per Brilliant Classics. Questo lavoro è accolto con interesse e ampio consenso da parte di pubblico e critica internazionale.
A partire dal 2015 è docente di Pianoforte presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “G.
Puccini” di Gallarate.
Nel 2018 l’etichetta discografica Dynamic pubblica il suo ultimo lavoro dedicato alle Sonate per pianoforte di Muzio Clementi.
Svolge un'intensa attività cameristica in Italia e in Europa e sue interpretazioni sono state trasmesse in diretta radiofonica e televisiva.

Informazioni

Data: Gio 4 Apr 2019

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : IIC Oslo

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Oslo, Oscarsgt. 56

769