Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

La Notte Bianca di Oslo 2019: Kjell Torriset - Polvere

Data:

13/09/2019


La Notte Bianca di Oslo 2019: Kjell Torriset - Polvere

Anche all'edizione 2019 della Notte Bianca di Oslo, siamo onorati di poter presentare opere artistiche ispirate dal patrimonio artistico culturale italiano e uno degli artisti più rinomati della Norvegia, Kjell Torriset. Presentazione e "artist talk" a cura di Jarle Strømodden, direttore del Museo Vigeland.

Ritratti scultorei cadono a pezzi, perdono gli occhi, le orecchie e il naso, sono graffiati e segnati, e lungo il cammino attraverso i secoli gli si è creata una patina e nel tentativo di fermare il tempo, sono stati restaurati per ridarli un nuovo splendore. 
Gli interventi fanno quindi ormai parte di ciò che noi vediamo. 

A Gordiano manca il naso, Augusto annega, Treboniano Gallo porta crepe, Costantino viene decapitato, e hanno sparato ai senza nome  e la terra tema e la vita continua ad essere vissuta. 

Il punto di partenza della mostra sono 9 quadri effettuati a Bellagio al Lago di Como durante il mese di agosto del 1996, un lavoro che dura tutt'ora e che è in dialogo con il patrimonio artistico-culturale italiano. 

L'artista sarà presente all'inaugurazione. 

* * * 

KJELL TORRISET
Kjell Torriset è pittore e grafico diplomatosi sia a Londra che ad Oslo. Oggi vive e lavora a East Sussex, Inghilterra. Il patrimonio artistico culturale italiano è semre stato importante nella sua produzione, e questa mostra prende spunto da un gruppo di ritratti romani, ma contiene anche lavori che tingono le raditri nel patrimonio artistico italiano.  
Tra gli artisti norvegesi più importanti negli ultimi 25 anni, Kjell Torriset è stato selezionato l'artist in residence al festival Festispillene a Bergen nel 1983, ha tenuto una mostra retrospettiva al Astrup Fearnley Museum for Modern Art nel 1999 e ha decorato la biblioteca dell'Università di Oslo. 
Kjell Torriset utilizza forme sia figurative che non-figurative nelle sue opere d'arte, e vi inserisce a volte testi da lui stesso scritto. Altre volte utilizza scritti di artisti e scrittori classici, quali Leonardo da Vinci, Pontormo e Cicero. 

Informazioni

Data: Da Ven 13 Set 2019 a Gio 3 Ott 2019

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : IIC Oslo

In collaborazione con : Oslo Kulturnatt- Oslo Kommune

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Oslo, Oscarsgt. 56

821