Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

I concerti per pianoforte dell'IIC: Giacomo di Tollo

Data:

16/01/2020


I concerti per pianoforte dell'IIC: Giacomo di Tollo

Nella nostra seconda edizione di concerti per pianoforte all'IIC in questa stagione, siamo lieti di presentare un programma quasi interamente italiano, che include brani dal 1800 fino ai giorni nostri, con tra l'altro un brano composto dal pianista stesso, Giacomo di Tollo, e vari brani tratti da note opere italiane, tra cui "L'elisire d'amore", "Rigoletto" e "Norma".

Programma

Ugo Raimondi* Variazione sul tema dell' inno di Mameli
Francesco Paolo Tosti (1846-1916): ‘A Vucchella
Gaetano Donizetti (1797-1848): Una Furtiva Lagrima
Giuseppe Verdi (1813-1901): Valzer in Fa
Francesco Paolo Tosti (1846-1916): For Ever And Forever
Francesco Paolo Tosti (1846-1916): My memories
Giuseppe Verdi (1813-1901): Mercé Dilette Amiche
Giacomo di Tollo (1981-): Canto Di Natale
Franz Liszt (1811-1886): Parafrasi sul Rigoletto

Ernesto Sparago*: La Giovine Italia
Giacomo Puccini (1858-1924): Piccolo Valzer
Stanislao Gastaldon (1861-1939): Musica Proibita
Vittorio Pepe (1863-1943): Tango Abruzzese
Vincenzo Bellini (1801-1835): Casta Diva (da Norma)
Francesco Paolo Tosti (1846-1916): Valse de l’Adieu
Giacomo di Tollo (1981-): Inno Italico
Giuseppe Martucci (1856-1909): Fantasia su La Forza Del Destino

* * *

Nato ad Ortona (CH), Giacomo di Tollo si é diplomato brillantemente in pianoforte presso il Conservatorio « L.D’Annunzio » di Pescara, perfezionandosi successivamente in musica da camera presso l’Accademia « Incontri col Maestro » di Imola, e in pianoforte con Leslie Howard (Londra), Luciano Cerroni (Roma) e Sébastien Risler (Genève).
Si è esibito come solista ed in duo in diversi concerti in Italia, Regno Unito, Belgio, Polonia, Germania, Francia, Svizzera, Danimarca e Lussemburgo, ed ha collaborato con l’Istituto Nazionale Tostiano, la <m&m> Logos Orchestra, l’International Music Exchange di Nara (Giappone), il tenore spagnolo Joaquin Pixan, l’orchestra Filarmonica di Bacau (Romania), l’Orchestra sinfonica di Pescara, l’Orchestra César Franck, le Orchestre delle Università di Chieti e Angers (F).
Nel 2010 gli é stato assegnato il prestigioso Logos Honorary Award. Il video “Swarmanoid, the film”, di cui a composto la colonna sonora, ha vinto il « AAAI Best Video Award » (2011) ed il « Most Innovative Technology Award » presso il "Robot Film Festival" di New York (2012); nel 2015 è stato “Stipendiaten” della fondazione internazionale Richard Wagner a Beyreuth (D), e nel 2017 gli è stato conferito il “Premio Mameli”.
Ha insegnato Musicologia Computazionale presso le università di Angers e Calais (F), ed è direttore artistico dell’associazione Amici Della Musica “Guido Albanese”.
Attivo anche come direttore d’orchestra, ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Bruxelles (B), i Munchener Quintenzirkel (D), l’Orchestra sinfonica dei Pays de Loire, l’Orchestra César Frank (F), l’Orchestra da camera di Padova, l’Orchestra Filarmonica Giovanile d’Abruzzo, il complesso da camera Carlo Sanvitale.
E’ consigliere nazionale dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini (ANVRG), ed in tale veste ha lanciato un progetto di composizione collettiva sull’inno di Mameli*, che è stato presentato presso l’Ambasciata d’Italia in Belgio durante la Festa della Repubblica del 2019, ed ha raccolto finora adesioni dal mondo intero.

Informazioni

Data: Gio 16 Gen 2020

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : IIC Oslo

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC Oslo, Oscarsgt. 56

884